Perchè un blog sull’ambiente

Oggigiorno parole come ‘green’, ‘ambiente’, ‘risparmio energetico’, ‘sostenibilità’ sono davvero sulla bocca di tutti. Tanti i quesiti in merito, troppo poche le risposte:

Quanti sanno davvero cosa significa ‘green economy’?

Ambienti amici e ambienti ‘nemici’: quante aziende conoscono rischi e sanzioni in cui incorrono se non rispettano precisi dettami per operare in ambienti pericolosi?

Come si può sopravvivere in mezzo al deserto? E in ambienti estremi?

Sosteniamo l’ambiente: non tutti sanno che…

Nel web è possibile trovare risposta a queste domande, ma quanto tempo ho dedicato alla ricerca? Quanti siti ho dovuto visitare? E ancora: posso fidarmi della risposta ottenuta?

Questo blog nasce con l’ambizione di diventare uno spazio di approfondimento e informazione dove condividere con chi legge curiosità, procedure, normative, eventi. 360° di conoscenza in ambito ambientale.

Vuole anche essere uno spazio di dialogo dove l’interlocutore si senta libero di fare domande e chiedere approfondimenti, certo che chi gli fornirà le risposte sia un esperto in materia ambientale. Va infatti sottolineato che “dietro le quinte” c’è una realtà concreta e solida che da oltre Sessant’anni è impegnata nella fornitura di servizi ecologici ad aziende e privati finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente.

Il Gruppo Marazzato, in un’ottica di responsabilità sociale, ha deciso di mettere a disposizione di tutti il proprio know- how:

  • nell’area “L’esperto risponde” sarà possibile formulare quesiti ai nostri ingegneri e docenti in ambito di gestione rifiuti, formazione, ambienti confinati, limitazione del danno ambientale e altro-clicca qui <link> per vedere l’elenco completo delle categorie-
  • verranno trattati argomenti che interessano sia aziende (SISTRI, normative in ambito di sicurezza, fondi regionali ed europei sullo smaltimento di rifiuti pericolosi) che privati (acquisti green, fiere ed eventi, i più comuni errori nella racconta differenziata: come non incorrere in sanzioni,ecc) con la possibilità di richiedere ulteriori approfondimenti dell’argomento o retweettare l’articolo.

Creare una rete che porti alla condivisione, al confronto, alla conoscenza comune. Questo è l’obiettivo del nostro progetto: trattare argomenti che, come recita il pay off del Gruppo Marazzato, ruotano attorno ad un unico pensiero : il mondo come lo vorremmo.

Lascia un commento